lunedì 27 ottobre 2014

Presentazione del Libro "Viaggio nel testo ... orientarsi con le mappe. Percorsi didattici inclusivi" di A.Capuano. F.Storace, L.Ventriglia, Feltrinelli Salerno, 5 novembre 2014

Presentazione del libro
"Viaggio nel testo ... orientarsi con le mappe
Percorsi didattici inclusivi" 
di A.Capuano. F.Storace, L.Ventriglia
Casa Editrice Libri Liberi Firenze
Mercoledì 5 novembre 2014
ore 18.00
presso Libreria Feltrinelli 
C.so Vittorio Emanuele, 250
Salerno
------------------------------------------
Interverranno:
Annapaola Capuano e Franca Storace
(autrici del testo)
Silvio D’Antonio
(autore della copertina e delle immagini di apertura dei capitoli)
Concita De Luca
(giornalista)



Università e DSA: Linee Guida Conferenza Nazionale Universitaria Delegati per la Disabilità (CNUDD) - Bergamo, 10 luglio 2014

Università e DSA
Linee Guida CNUDD 
Conferenza Nazionale Universitaria Delegati per la Disabilità 
---------------------------------------------------
Le Linee Guida vogliono essere un modello di riferimento comune volto a indirizzare le politiche e le buone prassi degli Atenei, stimolando scambi e sinergie nell’ottica di una sempre migliore qualificazione del diritto allo studio per gli studenti con bisogni formativi speciali e della realizzazione di comunità accademiche inclusive.
Le Linee Guida sono state approvate all’unanimità dall’Assemblea della CNUDD (Bergamo, 10 luglio 2014).
Principi ispiratori
Le intenzionalità e le azioni delle Università italiane a favore deglistudenti con Disabilità o con DSA si ispirano ai principi di diritto allo studio, vita indipendente, cittadinanza attiva e inclusione nella società, che orientano più in generale le politiche di indirizzo del nostro tempo, il cui principale punto di riferimento è la Convenzione ONU sui diritti delle persone con disabilità del 2006, ratificata nel 2009 dal Parlamento italiano.
La Convenzione sostiene, protegge e garantisce il pieno e uguale godimento di tutti i diritti umani e di tutte le libertà fondamentali da parte delle persone con disabilità e promuove il rispetto per la loro intrinseca dignità.  
In particolare, l’impegno è di promuovere e sostenere l’accesso all’Università, alla formazione e all’apprendimento lungo tutto l’arco della vita, nella convinzione che la conoscenza, la cultura superiore e la partecipazione alla ricerca favoriscano il pieno sviluppo umano, l’ingresso nel mondo del lavoro e la realizzazione delle libertà, intese come opportunità di concretizzare le aspirazioni personali.
Per approfondire, leggere e scaricare le Linee Guida:

Convegno e Formazione ECM: "Bisogni Educativi Speciali ... nessuno è escluso - strategie e strumenti per l'inclusione" - Terni 8 novembre 2014

Il Centro FARE 
con il patrocinio di Regione Umbria e Comune di Terni 
organizza il
Convegno 
"Bisogni Educativi Speciali ... nessuno è escluso 
Strategie e strumenti per l'inclusione"
Best Western Garden Hotel
Terni, 8 novembre 2014
ore 8:30-17:30

Rispondere ai bisogni di tutti gli studenti, nessuno escluso. Ecco la necessità di diffondere le esperienze didattiche efficaci e le buone pratiche, in grado di valorizzare le differenze che devono diventare pensiero culturale. La scuola inclusiva lavora in sinergia con le famiglie, il territorio ma soprattutto con gli specialisti della valutazione, diagnosi e trattamento che trovano linguaggi comuni, strategie e strumenti efficaci per garantire l’inclusione.
Il convegno è rivolto a tutti coloro che sono interessati a vario titolo ai temi legati ai Bisogni Educativi Speciali sia del mondo della scuola (insegnanti curricolari e di sostegno, dirigenti scolastici e collaboratori ecc.), sia alle famiglie che hanno la necessità di sostenere il cammino dei propri figli, così come agli operatori dell’educazione e dell’apprendimento (tutor didattici, educatori, pedagogisti, ecc.). Nell’ottica di una rete efficace, la proposta formativa riguarda anche i professionisti della sanità (neuropsichiatri, psicologi, logopedisti, pediatri, neuro psicomotricisti, ecc.) che operano in questo ambito.
Per info e iscrizioni: http://www.centrofare.it/

Programma

Ore 8:30 Registrazione dei partecipanti
Ore 9:00 Saluti delle Autorità Carla Casciari vicepresidente della Regione Umbria con 
               delega al welfare e istruzione
               Leopoldo Di Girolamo sindaco del Comune di Terni
Apertura dei lavori, Marina Locatelli
Moderatore: Giovanna Lami

Ore 9:30        Stefano Federici 

                     Dai modelli di disabilità ad una didattica inclusiva      
Ore 10:15      Luciana Ventriglia

                    La didattica inclusiva: competenze osservative, 

                    metodologiche e didattiche dei docenti

Ore 11:15      Annapaola Capuano
                    Strategie metodologiche, didattiche 
                    e valutative per l’inclusione
Ore 11:45      Franca Storace
                    Strumenti e tecnologie per una didattica 
                    inclusiva
Ore 12:15      Moreno Marazzi
                    Comorbilità: dagli aspetti neuropsicologici a quelli 
                    emotivo - comportamentali.
Ore 13:00       Pausa pranzo

Nel pomeriggio i lavori si suddividono in 6 sale
In ogni sala è previsto un  workshop della durata di un ora e trenta  riproposto per due turni consecutivi. Siccome i workshop si svolgono in contemporanea nelle 6 sale, durante la sessione pomeridiana ogni partecipante potrà  prendere parte ai  due workshop scelti con l’iscrizione.

Ore 17:15       Questionario ECM
Ore 17:30       Chiusura dei lavori e consegna attestato di partecipazione

ECM
Evento accreditato con il n. 109564  Sono stati concessi n. 8.5 crediti ECM

Scarica la locandina con il programma completo

domenica 19 ottobre 2014

Università Ca' Foscari - Ciclo di appuntamenti: OPPORTUNITA' E ACCESSIBILITA' I DISTURBI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO FRA METODOLOGIE E TECNOLOGIE - Venezia 13 ottobre 2014

Università Ca' Foscari Venezia
Servizio Disabilità e DSA
Ciclo di appuntamenti
OPPORTUNITA’ E ACCESSIBILITA'
I DISTURBI SPECIFICI  DI APPRENDIMENTO  FRA METODOLOGIE E TECNOLOGIE 
13 ottobre 2014
---------------------------------------
Si è concluso il primo appuntamento del ciclo "Opportunità e accessibilità. I Disturbi Specifici di Apprendimento fra metodologie e tecnologie" organizzato dall'Università Ca' Foscari di Venezia. L'evento è stato seguito con molto interesse e grande partecipazione. Un ringraziamento speciale alla dott.ssa Sandra Scibelli, Responsabile del Settore Disabilità e DSA e alla dott.ssa Arianna Cisco, Tutor alla pari per gli studenti con DSA. I materiali della formazione sono disponibili sul sito dell'Università.
Al seguente link è possibile visionare le foto dell'evento.